...ANTEPRIMA...
Copertina del libro: Longevità. Perché invecchiamo e perché non dobbiamo farlo

Longevità. Perché invecchiamo e perché non dobbiamo farlo

di David A. Sinclair
È presente in 1 collezione

Descrizione

“Longevità” è l’edizione italiana di “Lifespan”, un capolavoro prodotto dal genio irriverente e antiparadigmatico di David Sinclair, pioniere e leader internazionale nel campo della ricerca su invecchiamento e longevità. Questa opera ha catturato la mia attenzione fin dal primo capitolo, dove Sinclair cita il libro di Thomas Kuhn “The Structure of Scientific Revolutions” (La Struttura delle Rivoluzioni Scientifiche), che mi aveva affascinato al punto da diventare il soggetto del mio discorso presidenziale al congresso internazionale della Cell Transplant Society. Kuhn spiegava come il progresso della scienza conduce inevitabilmente a nuove domande, alle quali i ricercatori inizialmente cercano di rispondere entro i canoni del paradigma corrente. Questo perché la vecchia guardia, che controlla fra l’altro l’erogazione dei finanziamenti scientifici, difficilmente potrebbe abbracciare una nuova ipotesi rivoluzionaria, che mette in discussione il dogma da lei stabilito. Con il tempo la crisi cresce fino a far emergere il “paradigm shift” (cambiamento di paradigma), che avviene non tanto perché la vecchia guardia si convince della nuova evidenza, ma piuttosto perché muore, si estingue, e viene sostituita da una nuova generazione di scienziati. Ai tempi di Galileo e Copernico, un cambiamento di paradigma come il concetto che la Terra ruotasse intorno al sole, e non viceversa, poteva richiedere secoli. I tempi si stanno fortunatamente accorciando, e spero che il nuovo paradigma rivoluzionario introdotto da David Sinclair verrà presto e inconfutabilmente accettato: l’invecchiamento è una malattia … invecchiamo, ma potremmo non farlo. Un concetto molto vicino alla mia visione della vecchiaia, da sempre considerata una malattia terminale (sessualmente trasmessa) irreversibile, ma che non deve necessariamente esserlo, o perlomeno potrebbe venir convertita in una malattia cronica ad andamento molto più prolungato.

Potrebbe interessarti anche...

Libro: Possiamo salvare il mondo, prima di cena. Perché il clima siamo noi
Libro: Teniamoci in contatto. La vita come impresa
Libro: Clima come evitare un disastro. Le soluzioni di oggi. Le sfide di domani
Libro: La milanese. Capricci, stili, genio e nevrosi della donna che tutto il mondo ci invidia
Libro: Niente teste di cazzo. Lezioni di vita e di leadership dagli All Blacks
Libro: Factfulness. Dieci ragioni per cui non capiamo il mondo. E perché le cose vanno meglio di come pensiamo
Libro: Cose di Cosa Nostra